Archivio mensile:febbraio 2011

I miei "piani malefici" per il 2011

Ho scritto un lungo post in inglese, giorni fa: una recensione del libro “Evil Plans” di Hugh McLeod, che posso tradurre maccheronicamente in “piani malefici”. Ovviamente il piano malefico non è il piano malefico “cattivo”, è semplicemente un piano “fico” più o meno importante per cambiare la nostra vita.

Ieri, invece, ne ho scritto un altro, descrivendo il mio piano malefico per il 2011.
So che sarà difficilissimo portarlo a termine… Ma non si sa mai. Io ci provo.
Non vi svelo nulla… Vi dico solo che si tratta di moto e di Sud America :)

Se potete, date una letta… E datemi una mano!
Come?
Andate qui, e spiegate come mai
dovrebbero avermi come membro della spedizione! Più siete, più è probabile che accada.
Aiuto! Diffondete, bloggate, twittate, insomma fate un po’ di sano casino, e datemi una mano :)

Open Sanremo

Conoscete Open Sanremo?
E’ un sito web per poter votare i vostri cantanti preferiti… Con la differenza che la votazione non sarà oscura (e pilotata), ma sarà aperta a tutti.
A me sembra una grande idea.
Segnatevi l’indirizzo, e condividetelo con i vostri amici… Anche su Facebook.

In bocca al lupo, vinca il migliore!

p.s. ne parla anche l’Espresso.

Esperto di Data Center?

Sei un esperto di Data Center? Lavori già nella gestione di servers, networking gears, and all that stuff?
Parli bene inglese?
Vuoi trasferirti a Singapore e lavorare per un team dinamico, non solo a parole (come tutti) ma nei fatti? Anzi, direi che dinamico è riduttivo… Davvero.
Se ti interessa, e se pensi di avere le caratteristiche giuste, scrivimi. Simone at amazon.com.

Also, read this.

Francesco Profumo

Non conosco Francesco Profumo, ma so che ne parlano bene in molti, quindi per il momento ha la mia fiducia.
Ho anche gradito il suo intervento al convegno “Per rifare l’Italia“, del 2 febbraio 2010, a Roma.
Potete visionarlo qui sotto.

Purtroppo, nella storia che Francesco racconta, sembrano esserci alcune imprecisioni.
La prima, sicuramente una svista, è che Riverbed vale 5.5 Billions, non Trillions.
La seconda, molto più importante, riguarda la storia di WireShark.
Qui la pagina Wikipedia di WireShark.
Questo è quanto sembra essere successo, e che differisce dal racconto di Francesco:
Gerald Combs, creator of Ethereal®, has joined CACE Technologies (www.cacetech.com). He will be working with Loris Degioanni and Gianluca Varenni, the creators of the WinPcap packet capture library (www.winpcap.org). As his first venture in this new alliance, Gerald has created the Wireshark network protocol analyzer, a successor to Ethereal®.

Nel complesso, è stato un intervento comunque piacevole e puntuale. Spero che questi dubbi possano essere chiariti da qualcuno, visto che mi è stato impossibile commentare direttamente su YouTube a causa di un errore strano.

Cheers.

Votami come speaker!

Se hai assistito ad una mia “performance” come speaker in pubblico, ti sarei grato se potessi “gradirmi” qui sotto!

Marketing Manager, Amazon Web Services, London UK

Visto che siamo in tema “lavoro”, vi segnalo questa offerta.

Marketing Manager, Amazon Web Services, London, UK.

Vi faccio notare questa parte della descrizione:
“The right candidate will have successful experience in results-driven marketing, an unbridled passion for technology, and an entrepreneurial spirit.”

Ovvero: candidatevi solo se avete dei risultati da mostrare.
Inoltre: parlare bene inglese è FONDAMENTALE.

Se volete, inviatemi la vostra candidatura a simone punto brunozzi @ gmail.com e provvederò ad inoltrarla personalmente. E’ importante però che mi spieghiate i motivi del vostro interesse, e perchè pensate di essere adatti al ruolo.
Possibilmente, nel titolo mettete “Marketing Manager, AWS“.

Se preferite il Lussemburgo, c’è un’altra posizione simile: Marketing Manager, Amazon Web Services, Luxembourg.

In bocca al lupo!