I miei "piani malefici" per il 2011

Ho scritto un lungo post in inglese, giorni fa: una recensione del libro “Evil Plans” di Hugh McLeod, che posso tradurre maccheronicamente in “piani malefici”. Ovviamente il piano malefico non è il piano malefico “cattivo”, è semplicemente un piano “fico” più o meno importante per cambiare la nostra vita.

Ieri, invece, ne ho scritto un altro, descrivendo il mio piano malefico per il 2011.
So che sarà difficilissimo portarlo a termine… Ma non si sa mai. Io ci provo.
Non vi svelo nulla… Vi dico solo che si tratta di moto e di Sud America :)

Se potete, date una letta… E datemi una mano!
Come?
Andate qui, e spiegate come mai
dovrebbero avermi come membro della spedizione! Più siete, più è probabile che accada.
Aiuto! Diffondete, bloggate, twittate, insomma fate un po’ di sano casino, e datemi una mano :)

2 pensieri su “I miei "piani malefici" per il 2011

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>