Magra consolazione

Come diceva qualcuno: “Poi non lamentatevi”.
La mia unica magra consolazione? Vedi sotto.

Il futuro di Renzi?
Lo conosce lui (forse).
Se io fossi in lui, fonderei un nuovo partito, chiamandolo “Adesso”, e mi metterei a lavorare per candidarmi tra quattro anni…
O appena cade il futuro governo Bersani. Tié. :) (per essere chiari: scherzo, eh).

Update: ho appena visto il “mea culpa” di Renzi. E poi non dite che non é un grande!

3 pensieri su “Magra consolazione

  1. Giovanni

    :(

    Simone, vedere la Bindi e d’Alema felici come non mai ci da’ l’idea di quello che è riuscito a fare Renzi. Poi chi voterà Bersani mi spiegherà cosa rappresenta per il centro-sinistra italiano, visto che la sua figura di riferimento è Papa Giovanni XXIII, si allea con Tabacci (fiducia al governo Berlusconi), non è d’accordo sui matrimoni tra persone dello stesso sesso (solo unioni civili) e considera ottimo il lavoro svolto fin qui da Monti. Senza considerare certi finanziamenti avuti dall’ILVA. E il bello è che Vendola ha dato pure il suo endorsment a Bersani. Più che profumo di sinistra, sento puzza di vecchia politica.

    Replica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>