Archivio della categoria: uomodifango

Uomo di fango

Mi scrive Adriano:

Uomo di fango è un bellissimo romanzo,  lo inizi e vai dritto fino alla fine.
Il lettore è molto preso dalla storia che non è mai scontata, anzi. In questo romanzo c’è un po’ di tutto: sesso, amore, alcool, ricerca del rischio,  idee politiche. Le stesse cose che girano per la testa di tanti ragazzi di 20 anni come il protagonista della storia: Davide, che insofferente della vita che fino a quel momento stava facendo, decide, nel periodo delle vacanze estive, di darle una svolta, e che svolta!
Non riesco a credere che sia il primo romanzo scritto da Simone: il “Io uccido” di Faletti tanto pubblicizzato non era senz’altro scritto altrettanto bene.

Sono felice che ti sia piaciuto, Adriano. Lascio questo spunto ai lettori del blog.
Se qualcuno di voi ha letto Uomo di fango, sarei felice di sapere cosa ne pensa (nei commenti).
Cheers :)